PERCHE’ UN PLANTARE?

Un  corretto appoggio plantare è molto più importante di quello che immaginiamo.

Infatti l’  atteggiamento scorretto del piede porta tutto il corpo ad assumere un comportamento sbagliato ed incide così sulla nostra attività motoria, aumentando la fatica e compromettendo lo sviluppo muscolare, è proprio qui che entra in gioco l’Ortesi Plantare!

L’Ortesi Plantare è un dispositivo medico personalizzato che corregge e compensa un’eventuale disfunzione o problematica del nostro corpo andando direttamente ad “assestare” il nostro appoggio plantare agendo così sugli atteggiamenti biomeccanici e patologici del piede.

Per questo motivo  è importante che l’Ortesi Plantare sia realizzata  in maniera impeccabile, viene quindi fatta su misura e modellata direttamente su l’impronta del nostro piede, tenendo conto delle varie problematiche riscontrate durante la visita posturale che precede la decisione di farne uso o meno.

Un’ortesi ben realizzata ripristina la normale fisiologia podalica incidendo sull’intero aspetto posturale e su problematiche specifiche inerenti al piede ad esempio:

  • Sindrome Supinatoria e Sindrome Pronatoria
  • Alluce Valgo e Alluce Rigido
  • Neuroma di Morton
  • Metatarsalgie
  • Deformità delle dita
  • Fasciti plantari, tendiniti, ecc…

C’è da aggiungere che il ruolo dell’Ortesi Plantare è anche più di questo, infatti spesso non ci rendiamo conto che è proprio il piede a dover essere aiutato (in assenza di sintomi che ce lo facciano pensare). Il piede tampona svariati malfunzionamenti che provengono dalle parti superiori del nostro corpo, tipo:

  • Problemi ai denti
  • Problemi alla vista
  • Problemi del colon
  • Problemi a livello psicologico

Sono proprio queste disfunzioni che incidono sulla nostra postura donandoci un senso di malessere del quale spesso non comprendiamo la causa che invece abbiamo proprio “sotto al naso”: i piedi.